ART DISCOVER

Betye Saar: Uneasy Dancer

“Una danzatrice incerta che compie lentamente la sua novantesima rivoluzione intorno al sole, evolvendo in una spirale creativa dove i concetti di passaggio, incontro, morte e rinascita si uniscono ai temi fondamentali di razza e genere”.

Fondazione Prada - Betye Saar 2

Uneasy Dancer” – danzatrice incerta – è l’espressione con cui Betye Saar (Los Angeles, 1926) definisce se stessa e il suo lavoro di artista, una spirale creativa che riflette sul soprannaturale, la memoria femminile, le identità evocative degli afroamericani.

Fondazione Prada - Betye Saar 6_0

Unendo oggetti, materiali e forme culturali differenti in una sorta di flusso di coscienza Tra realtà e trascendenza, arte e vita, piano fisico e metafisico.

Fondazione Prada - Betye Saar 4

“Betye Saar: Uneasy Dancer“ è la prima retrospettiva dell’artista presentata in Italia, alla Fondazione Prada di Milano, con oltre novanta opere di ‘assemblage’ per cinquant’anni di lavoro creativo.

IMG_6372

Fino al 8 gennaio 2017
c/o Fondazione Prada

Largo Isarco 2 – Milano

Telefono +39 02 566626

www.fondazioneprada.org

 

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
KNOW US BETTER