FASHION

Cross-wearing & modern genderless – collezione N.21 di Alessandro Dell’Acqua

Raccontare nuovi codici metropolitani dell’abbigliamento maschile e femminile attraverso gli abiti del designer Alessandro Dell’Acqua e della sua collezione N.21 primavera-estate 2017.

RB_NO21_SS17_15 RB_NO21_SS17_16

Trasversalità, mescolanza di genere e di guardaroba, estetica a senso unico, filtrati e ricodificati dal gusto cosmopolita e internazionale delle tribù moderne.

RB_NO21_SS17_9 RB_NO21_SS17_8

La traduzione cita ‘senza distinzione di genere’; il genere c’è ma non è una etichetta o il criterio principale, perché essere fluidi è una qualità della personalità che deve però elaborarsi in modo che ognuno scelga capi che ama, ricchi di dettagli e che raccontano una storia, la propria, indipendentemente con chi sia simile.

RB_NO21_SS17_4 RB_NO21_SS17_1

L’abbigliamento sportivo e active ha radici profonde in fatto di ‘agender’, neutralità funzionale, così come le borse sempre più organizer tecnologici o lussuosi di vita; le scarpe ‘maschili’, gli stivali e le sneakers e altri miti generici; i capi out wear e i capospalla che vanno bene sia a lei che a lui;  la maglieria quale morbido scambio di sinuosità e intimità.

RB_NO21_SS17_20 RB_NO21_SS17_10

C’è chi ama i volumi ampi oppure le costruzioni sul corpo, il rigore dei colori scuri oppure la luce delle tonalità chiare, chi sceglie grafiche e molto colore, accesi color block totalizzanti. E scegliendo filati ecofriendly oppure ultime tecnologie, ci si incontra e si scambia, in nome del ‘cross-wearing’.

 

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Cross-wearing & modern genderless – col...

INSTAGRAM
KNOW US BETTER