TASTE

Doriani, ‘cashmere & gourmet’ nel quartiere bohemian di Brera a Milano

La zona più caratteristica della Milano storica, Brera, con le sue affascinanti strade e pezzi d’arte, ospita luoghi tutti da scoprire, eleganti e innovativi oppure tradizionali e retrò, che appaiono d’un tratto eppure sono sempre stati lì.

La passeggiata scorre in una danza fluida e pacata fra i magnifici siti milanesi della Pinacoteca di Brera, l’Orto Botanico e Piazza del Carmine, tocca vie quasi ‘sacre’ per i residenti meneghini, da via Brera e via Pontaccio, via Ponte Vetro e via Mercato, a via Fiori Chiari che diventa via Fiori Oscuri, via San Marco parallela a via Solferino, in un dedalo di negozi e botteghe bon ton, cortili segreti, bar storici, ristoranti, uniti da quell’allure unico bohemian che aleggia nei veri quartieri degli artisti.

Brera è il cuore pulsante, peculiare e sincero, raggiungibile da ogni zona, della città, eppure sempre vi si discosta mantenendo quella identità carismatica e seducente che si fonde con l’ospite, temporaneo o pendolare, che lo nutre e lo riporta a sé, per sempre.

Ed è proprio nella vitale via Solferino che il marchio Doriani, noto per le sue collezioni di pullover in favoloso cashmere e le soluzioni total look esclusive, con il suo proprietario Gisberto Carlo Sassi, apre ‘Doriani Solferino Restaurant’, un luogo dove l’alta qualità pensa ad una cucina raffinata e rilassante, per un lunch veloce o una cena chic.

Eleganza sobria milanese, a partire dalle vetrate trasparenti che danno sulla via e un ‘benarrivato’ cortese dello staff, attento e discreto.

Il menu, guidato dallo chef Leonardo Addeo, è improntato sul colore, tratto distintivo delle collezioni Doriani Cashmere, con protagonista la cucina mediterranea e quella milanese, di carne o di pesce, abbinati a verdure e aromi che variano con le stagioni, con particolari piatti anche per vegetariani e celiaci, oltre alla pizza tradizionale e gourmet cotta in forno a legna.

In menù, scampi al Cognac marinati a freddo, Piovra Croccante, Risotto alla milanese oppure con zucchine gamberi e fiori di zucca fritti, Paccheri di Gragnano con gamberi di Mazzara e pistacchi, carne Fassona con spuma di senape, rombo chiodato al forno, esplosione di Tonno ai due sesami con asparagi e pomodorini, dolci dello chef.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Doriani Solferino Restaurant

Via Solferino 12 – Milano

Orari Pranzo: 12 – 15

Orari Cena: 19 – 23.30

Chiuso il Martedì

Telefono +39/ 02/ 6598972

www.dorianirestaurant.it

dorianisolferino@gmail.com

 

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Doriani, ‘cashmere & gourmet’ nel quartiere b...