ART DISCOVER

‘Lost & Found’, c’è David LaChapelle a Venezia

Una mostra monografica con oltre 100 immagini che ripercorrono, dagli anni Novanta a oggi, la carriera di uno dei più importanti e dissacranti fotografi contemporanei.

Per la prima volta al mondo, sarà esposta la serie New World, diciotto opere che segnano il ritorno alla figura umana attorno a temi come il paradiso, gioia, natura, anima.

Fino al 10 settembre 2017 presso Casa dei Tre Oci a Venezia, l’universo surreale, barocco e pop delle icone della moda e dello star system agisce come materia d’ispirazione, fra realismo e sogno di David Lachapelle.

NATIVITY

Le fotografie di ‘Lost & Found’ denunciano le ossessioni contemporanee, il rapporto con il piacere, col benessere, con il superfluo e l’apparire. Il tutto ammantato da colori elettrici e superfici laccate, caratterizzato dalla presenza ricorrente di un nudo sfacciato e aggressivo.

Nel corso della sua carriera, l’artista statunitense si pone come fine quello di riflettere su questioni metafisiche come il viaggio dell’anima e il paradiso, combinando estetica originale e messaggio sociale.

Accompagna la mostra un catalogo Marsilio editori.

 

‘Lost & Found’, David LaChapelle.

Casa dei Tre Oci

Fondamenta delle Zitelle, 43 – Giudecca – Venezia

Telefono +39 041 24 12 332

info@treoci.org

www.treoci.org

 

<Deb Gregorat Crasnich>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

‘Lost & Found’, c’è David LaChapelle a Venezi...

INSTAGRAM
KNOW US BETTER