TRAVEL

L’ospitalità ‘storica’ de l’Hotel Royal Victoria di Varenna

In questi mesi abbiamo riscoperto il lago, un piacevole ritorno ai viaggi fuoriporta (Milano dista davvero pochissimi fluidi chilometri) in nuova versione, affascinante e gustosa, incorniciata dalla tavolozza di colori magici della natura, viste panoramiche mozzafiato, identità incantate e misteriose.

Nella deliziosa Varenna in provincia di Lecco, a circa 80 chilometri da Milano, l’auto si posa direttamente all’ingresso del centro e lo sguardo è rapito, senza più discostarsene, dagli angoli panoramici che incrociano scenari dei laghi e di piccoli gioielli della Lombardia.

facciata

Sotto lo sguardo dei resti del Castello di Vezio, antica fortificazione longobarda, si costeggia Villa Monastero godendo dall’alto del suo bellissimo giardino botanico snodato a sentiero lungolago, e si raggiunge Piazza San Giorgio con l’omonima chiesina e lo storico Hotel Royal Victoria, nome che omaggia la Regina Vittoria d’Inghilterra che vi soggiornò nel lontano 1838.

Proprietà di R Collection Hotels, Gruppo Rocchi, diretto dal cortese Severino Beri che ne conosce storia e personaggi ospiti, propone un concetto di ospitalità made in Italy a piene Quattro Stelle per turismo e business, oggetto di importante opera di restauro conservativo che mantiene la magia della storia, quella che narra che anche Charles Gounod, musicista e compositore, fu ispirato dal lago al tramonto prima di comporre la sua ‘Ave Maria’ raccolto in una delle sale del nostro hotel.

camere varenna

Al ricevimento, Stefania Corti accompagna il racconto degli spazi comuni e cura l’ospite con gentilezza e professionalità, messo a proprio agio in una dimora che può ‘essere casa’ per qualche tempo.

La vista panoramica dalla finestra della camera (una quarantina di alloggi con quattro Suite dedicate ad Alessandro Manzoni e a ’I Promessi Sposi’) abbraccia il lago, protagonista e guida fotografica, esterna ed interiore, delle sfumature e sottili sensazioni di natura e uomo.

passeggiatavarenna

Varenna la si scopre così, contemplando, passeggiando a piedi e in navigazione lacustre, magica e unica in ogni istante diversa, diffusa di colori e scorci, di momenti detossinanti e di benessere.

Basta seguire la ‘passeggiata degli Innamorati’, che fra l’altro, passa in un altro angolo dell’Hotel Royal Victoria, lo scorcio sul pontile, l’arenaria e il Ristorante a Lago della stagione calda e mite.

varenna rist esterno

All’interno della struttura, ricca di aree relax, angoli panoramici, verande e terrazzi, il tempo trova piacere e ritmo fluido lento, che scorre consapevolmente e resta impresso, indelebile.

hotl esterni

Ci si coccola in piscina oppure davanti al camino e nell’ora benefica dedicata alla applicazione dell’acqua per la salute (sauna e bagno turco) presso la Spa privata, da riservare tutta per sé.

piscine spa
E il benvenuto al lago fa la sua sosta sensoriale a tavola, in un viaggio alla scoperta dei sapori e delle tradizioni eno-gastronomiche lombarde e di territorio, fra prodotti a chilometro zero e ricette concrete.

victoria rist grill

Per informazioni, approfondimenti e prenotazioni:

Hotel Royal Victoria – Telefono 0341 – 815111

info@royalvictoria.com – www.royalvictoria.com

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST