DESIGN

Fornasetti e Arlecchino in mostra presso Cineteca Milano

‘Fornasetti Servitore di Arlecchino’ in mostra presso Cineteca Milano Arlecchino con le opere di Piero Fornasetti.

Fino al 29 Febbraio 2024 è possibile visitare la speciale mostra ‘Fornasetti Servitore di Arlecchino’, allestita nel foyer della Cineteca Milano Arlecchino (in via S. Pietro all’Orto 9) e curata dall’Atelier di Design Fornasetti.

L’esibizione contiene opere originali speciali restaurate sotto l’Alta Sorveglianza della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano, realizzate da Piero Fornasetti negli anni Quaranta.

Nato come sala cinematografica d’arte su progetto degli architetti Roberto Menghi e Mario Righini, lo spazio è noto per i preziosi arredi disegnati da Fornasetti, presentati al pubblico freschi di restauro.

Protagonista dell’opera è Arlecchino, tra le più note maschere della commedia dell’arte italiana.

Lo spunto creativo determinante per Piero Fornasetti è la commedia goldoniana portata in scena da Giorgio Strehler nel 1947 che consaca la maschera come uno dei personaggi più caratteristici della scena teatrale italiana nel mondo.

Il designer nel corso degli anni si dedica allo studio di questa maschera, carica di ironia e irriverenza, con vari spunti creativi dalle diverse arti, come i grandi pittori del calibro di Cézanne e Mirò oppure i personaggi dei balletti russi di Djagilev.

Le numerose opere esposte, risalenti al periodo compreso tra gli anni Quaranta e Cinquanta, sono tutte provenienti dall’archivio storico di Fornasetti che è stato pittore, scultore, decoratore d’interni, stampatore di libri d’arte e creatore di oltre tredicimila oggetti.

Per la varietà dei decori, la produzione dell’Atelier Fornasetti è una delle più vaste del XX secolo, fra le più originali e creative, vivide di immagini, colori e umorismo, comprendente decorazione di mobili, complementi d’arredo e porcellane di alto artigianato.

Cineteca Milano che ospita la speciale installazione è stata fondata da Luigi Comencini e Alberto Lattuada con l’impegno tenace di custodire e promuovere il Cinema e la cultura cinematografica a Milano.

<editorial staff Wemagazine>

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Fornasetti e Arlecchino in mostra presso Cineteca ...