ART DISCOVER

‘Artek – Art & Technology’ presso il Museo Luigi Bailo a Treviso

La mostra ‘Artek – Art & Technology’, una intersezione fra arte e tecnologia, in collaborazione con Vitra, prende forma presso il Museo Luigi Bailo a Treviso, in programmazione fino al 8 Dicembre 2019.

Curata da Marianne Goebl, direttore generale di Artek, percorre i classici pezzi di Alvar e Aino Aalto, Ilmari Tapiovaara, Tapio Wirkkala, e Yrjö Kukkapuro, assieme a progetti contemporanei di Ronan e Erwan Bouroullec, Hella Jongerius, Konstantin Grcic, Daniel Rybakken e Taf Studio, completata da disegni e materiale fotografico.

L’azienda Artek, fondata nel 1935 a Helsinki in Finlandia dai quattro giovani idealisti Alvar e Aino Aalto, Maire Gullichsen e Nils-Gustav Hahl, aveva l’obiettivo di “vendere mobili e promuovere una moderna cultura dell’abitare mediante mostre e altri strumenti con finalità educativa”.

L’evento, in accordo con lo spirito radicale dei suoi fondatori, racconta Artek quale attore innovativo nel campo del design moderno, dell’architettura e dell’arte, attraverso collezioni di mobili, illuminazione e accessori, progettati da designer internazionali di punta.

Funzionalità e poetica semplicità, adattati a spazi pubblici, musei, scuole, ristoranti, hotel, negozi, innumerevoli abitazioni private in tutto il mondo.

Artek – Art & Technology’

fino al 8 Dicembre 2019  

c/o Museo Luigi Bailo

Borgo Cavour 24
- Treviso

www.adtreviso.com

www.artek.fi

 

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

‘Artek – Art & Technology’ presso il Museo Lu...