WELLNESS

‘Dark Ice Project’ la spedizione al Polo Nord sostenuta dai giganti dello sport-active

The Woolmark Company, Adidas Terrex, Byborre e Gore-Tex si sono uniti per realizzare il kit d’abbigliamento tecnico per la spedizione al Polo Nord ‘Dark Ice Project’ verso nuovi territori inesplorati e alla ricerca in ambito scientifico e ambientale, effettuata da tre esperti esploratori inglesi, Alex Hibbert, George Bullard e James Wheeldon.

Sei mesi, senza alcuna assistenza, con l’obiettivo di raggiungere il Polo Nord a Marzo 2021, quando il sole comincerà a risalire, indossando kit d’abbigliamento altamente avanzati per le esigenze, sia fisiologiche che ambientali, degli esploratori che partiranno in barca per poi proseguire sugli sci e con trekking da otto a dieci ore al giorno, a temperature estreme (-50 °C) e con venti molto forti. Resistenza al vento e all’acqua, durabilità, traspirabilità, gestione dell’umidità e capacità di termo-regolazione, sono alcune delle qualità performanti richieste agli sponsor.

The Woolmark Company e lo studio d’innovazione tessile Byborre hanno sviluppato un base e mid-layer in lana tecnica Merino del gruppo Südwolle, comoda a contatto con la pelle, traspirante e al contempo protettiva, oltre che leggera.

Adidas Terrex ha sviluppato i capi di outerwear, sempre in collaborazione con Byborre e con il supporto di The Woolmark Company e Gore-Tex, già sottoposti a test di laboratorio e all’utilizzo esterno in condizioni estreme durante un viaggio di prova durato un mese nel nord del Canada.

L’esploratore George Bullard dichiara: “I capi che indossiamo sono essenziali per la riuscita di questo progetto, importanti per sopravvivere durante il rigido inverno nel Mar Glaciale Artico. Siamo lieti di aver ideato e creato insieme ai partner tecnici questi pezzi base e mid layer performanti, utilizzando materiali sostenibili, in linea con la nostra visione”.

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

‘Dark Ice Project’ la spedizione al Polo Nord sost...