ART DISCOVER

“Human Brains: Conversations”, gli incontri in streming sullo studio del cervello

Prosegue il secondo capitolo di “Human Brains: Conversations”, incontri online organizzati da Fondazione Prada sugli studi del cervello, disponibili sul sito web humanbrains.fondazioneprada.org e sul canale YouTube dedicato.

Sette coppie di interventi video tenuti da scienziati, filosofi e ricercatori internazionali promuoveranno le conversazioni in diretta streaming.

Il progetto sviluppato da Fondazione Prada in collaborazione con un comitato scientifico, presieduto dal neurologo Giancarlo Comi e costituito dal neurologo cognitivista Jubin Abutalebi, dal filosofo Massimo Cacciari, dalla giornalista scientifica Viviana Kasam, dal curatore e direttore museale Udo Kittelmann, dalla neurologa e neurofisiologa Letizia Leocani, dal neurolinguista Andrea Moro e dalla neurologa e cognitivista Daniela Perani, è interamente dedicato alla scienza e rappresenta anche una profonda sfida intellettuale nel dare valore e diffondere discipline e conoscenze fondamentali.

I migliori 40 minuti di sempre, in cui due prestigiosi ricercatori dialogheranno tra loro su un tema specifico che toccherà la specificità del linguaggio umano e la sua relazione con altri linguaggi animali e artificiali, la distinzione tra le funzioni degli emisferi destro e sinistro del cervello e i meccanismi dell’attenzione, lo sviluppo cognitivo nell’arco della vita, il rapporto tra genetica e plasticità cerebrale e così via.

Il calendario prevede, dopo il primo incontro sulla sintassi come impronta digitale del linguaggio umano in cui sono intervenuti Angela D. Friederici (Max Planck Institute for Human Cognitive and Brain Sciences, Lipsia) e Robert C. Berwick (MIT – Massachusetts Institute of Technology, Cambridge, MA):

La Lateralizzazione emisferica e meccanismi dell’attenzione – 21 ottobre 2021 ore 19 – con Guido Gainotti (Policlinico Gemelli, Università Cattolica, Roma) e Paolo Bartolomeo (ICM – Paris Brain Institute, Ospedale Pitié-Salpêtrière, Parigi)

Vantaggi/svantaggi del cervello bilingue – 25 novembre 2021 ore 19 – con Ellen Bialystok (York University of Toronto) e Jason Rothman (UiT – The Arctic University of Norway, Tromsø)

Linguaggio, musica e cervello – il 27 gennaio 2022 ore 19 – a cura di Steve Mithen (University of Reading) e Stefan Koelsch (University of Bergen)

Aumentare la plasticità cerebrale con la neuromodulazione – in data 17 febbraio 2022 ore19 – conversazione fra Jeffrey Kleim (University of Arizona, Tucson) e Álvaro Pascual-Leone (Harvard Medical School, Boston; Universitat Autònoma de Barcelona)

Rapporto tra scienza, evoluzione biologica e filosofia – il 24 marzo 2022 ore 19 – fra
Simona Ginsburg (Open University of Israel, Ra’anana) e Eva Jablonka (Tel Aviv University)

Storia della filosofia moderna con Massimo Cacciari (Università Vita-Salute San Raffaele, Milano) e Michele Di Francesco (IUSS – Scuola Universitaria Superiore di Pavia) – a chiudere questa sessione di incontri il 14 aprile 2022, sempre alle ore 19.

Maggiori informazioni sulla piattaforma online humanbrains.fondazioneprada.org

 

 

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

“Human Brains: Conversations”, gli incontri in str...