ART DISCOVER

La fotografia di ‘Aldo Fallai per Giorgio Armani, 1977 – 2021’ all’Armani/Silos

Gli spazi di Armani/Silos ospitano fino all’11 Agosto 2024 la nuova mostra fotografica ‘Aldo Fallai per Giorgio Armani, 1977 – 2021’, un racconto di collaborazione creativa in quasi trent’anni di moda.

Curata da Giorgio Armani, Rosanna Armani e Leo Dell’Orco, l’esposizione esplora il lavoro del fotografo fiorentino conosciuto in tutto il mondo, che vive e lavora tra la città natale e Milano.

L’uso del raffinato bianco e nero rende immagini e ritratti senza tempo, concentrate sul carattere dei personaggi, facendo degli abiti un sottile complemento dell’essere.

Lo stesso Giorgio Armani racconta: “Lavorare con Aldo mi ha permesso di trasformare in immagini reali la fantasia che avevo in mente, ovvero che i miei abiti non erano soltanto fatti in una certa maniera, con certi colori e materiali, ma rappresentavano un modo di essere, di vivere. Perché lo stile, per me, è un’espressione totale. Abbiamo creato scene di vita, evocato atmosfere, tratteggiato ritratti pieni di carattere. E rivedendo oggi tutto il lavoro realizzato, sono io stesso colpito dalla forte suggestione che questi scatti sanno ancora emanare, e dalla grande capacità di Aldo di cogliere le sfumature della personalità”.

In giro per il mondo per gli shooting moda e per i reportage che poi finivano sulle pagine delle rivisite patinate, il fotografo ha testimoniato la storia del costume e del Made in Italy degli ultimi quarantanni.

“Il lavoro con Giorgio è stato il frutto di un dialogo naturale e continuo, e di grande fiducia da parte sua. Entrambi eravamo interessati a mettere in luce un aspetto dello stile legato al carattere e alla personalità, e questo si è tradotto in immagini che appaiono attuali oggi come ieri. Una qualità resa evidente dall’allestimento della mostra, che non segue una sequenza cronologica. Degli oltre trent’anni della nostra collaborazione ho ricordi vividi: le produzioni erano sempre agili, snelle; si otteneva il risultato con pochi mezzi e senza effetti speciali. Questo, penso, ha fatto breccia nel pubblico” commenta Aldo Fallai.

A metà strada tra minimalismo e romanticismo, delicatezza femminile e stile androgino, gli scatti di Fallai vanno oltre la moda o oltre l’abito, verso le arti visive e il glamour cinematografico che ricostruisce sentimenti, umori, gusti ed essenza di un’epoca.

Prevalogno, di volta in volta, le atmosfere flou, le luci forti e dirette, il rigore del bianco e nero, lo stile duro e scultoreo, l’inesauribile studio alla ricerca della forma e del momento giusto, conditi con l’eleganza atemporale che lo contraddistingue.

<editorial staff Wemagazine>

Photo Credits: Courtesy Armani/Silos and Giiorgio Armani – photo Aldo Fallai

Armani Junior FW 1984-85

Giorgio Armani FW 1984-85

Emporio Armani FW 1994

allestimenti e locandina mostra ‘Aldo Fallai per Giorgio Armani 1977 – 2021’ @Armani/Silos


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

La fotografia di ‘Aldo Fallai per Giorgio Armani, ...