ART DISCOVER

La mostra ‘Look’ fra arte e moda a cura di Arthur Arbesser

Lo stilista austriaco Arthur Arbesser, arrivato in Italia per collaborare con Armani, poi con Iceberg e infine con Fay prima di dedicarsi completamente alla linea che porta il suo nome, ritorna a Vienna, città che gli ha dato i natali, per curare la mostra ‘Look’ appena inaugurata alla Heidi Horten Collection.

Lo stilista rende omaggio alla fondatrice del museo con un’esposizione tematica che unisce arte e moda: un percorso che segue la vita dell’eccentrica collezionista Heidi Horten spaziando fra ritratti, fotografie e abiti dei più famosi couturier che hanno fatto la storia della moda.

L’evento resta aperto al pubblico fino al 16 Aprile 2023 negli spazi inaugurati lo scorso giugno pochi giorni prima della scomparsa di Heidi Horten, appassionata mecenate che all’età di 82 anni ha realizzato il sogno di rendere accessibile a tutti la sua spettacolare collezione privata.

L’esibizione è un dialogo intimo che porta l’immagine della donna a interagire con lo sguardo sulla donna. Una reciprocità interessante e carica di significato, con gli esempi di dive glamour, di donne moderne d’avanguardia, di ritratti artistici contemplativi e varie rappresentazioni psicologizzanti della femminilità, dei suoi accessori fetish, delle immagini di nudo e dei movimenti femministi che hanno avuto luogo dal XIX secolo fino ai giorni nostri.

Le opere esposte appartenevano all’ambiente di vita intimo della collezionista e rivelano quindi le sue preferenze personali e riflettono molti aspetti della sua forte personalità.

La mostra include abiti di alta moda di Christian Dior, Hubert de Givenchy, Yves Saint Laurent, Jean Patou e Jean-Louis Scherrer, disegnati esclusivamente per Heidi Horten.

Gli schizzi originali con campioni di tessuto ricevuti dai couturier parigini e la fitta corrispondenza con gli stilisti testimoniano le scelte e la visione personale della miliardaria austriaca.

Per me lavorare a questa mostra è stato un viaggio in un mondo sconosciuto, in cui ho voluto immergermi, interpretando la bellezza folgorante, lo stile, l’atteggiamento e la donna Horten. Questi abiti unici e l’emozionante arte che li circonda propongono un racconto e uno sguardo intimo sul senso della bellezza di Heidi Goëss-Horten e sul suo spirito creativo”, ha raccontato lo stilista e curatore Arthur Arbesser.

 

<Cristina Prevosti>

 

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

La mostra ‘Look’ fra arte e moda a cura di Arthur ...