DESIGN

Le nuove collaborazioni del danese Fritz Hansen

Carla Sozzani, Arne Jacobsen, Senastian Herkner e Mette Schelde editano per Fritz Hansen i nuovi prodotti in collezione.

Per i nuovi colori della iconica seduta di Arne Jacobsen, la gallerista e design curator Carla Sozzani sceglie 16 palette di colore e 7 diverse finiture, dal verde scuro al blu delle onde e del cielo, ai rosa e gli ocra delle piccole conchiglie o di una spiaggia al crepucolo.

Fra le altre novità, esce la poltroncina ‘Let’ di Sebastian Herkner disegnata per un’ampia varietà di usi e stili di decorazione d’interni, adatta sia per progetti contract che per il residenziale, nel segno della leggerezza e della comodità, quasi fosse un’oasi di relax, igienica e lavabile a vapore.

Legno e vetro sono sapientemente mixati in nel nuovo tavolino ‘Stub’ progetto di Mette Schelde ispirato ad un ceppo d’albero (‘Stub’ significa appunto “ceppo” in danese) con un piano rotondo in vetro chiaro che fluttua sulla base in legno senza alcuna vite o supporto visibile.

Fondato in Danimarca nel 1872, Fritz Hansen è un marchio di arredo e illuminazione ispirati ad un’estetica nordica contemporanea rivisitata da artisti, designer e architetti famosi in tutto il mondo.

 

<editorial staff  WEmagazine>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Le nuove collaborazioni del danese Fritz Hansen