DESIGN

Disegno Mobile: arredo ‘Made in Italy’ fatto a mano ed ecosostenibile

C’è un nuovo marchio nel sistema del design italiano, Disegno Mobile, con showroom in Via Adda 11 a Milano, e che rimanda alla tradizione artigianale dei mobilieri italiani in modalità duttile e personalizzabile.

La prima collezione – Forest Collection – pensati per la zona living e poi per la zona notte, sono tutti realizzati in maniera artigianale, personalizzabili, modulabili ed ecosostenibili.

Nato da una idea dell’architetto Gabriella Rossi e da un gruppo di investitori che hanno deciso di puntare sul lusso consapevole e su un modo di fare design che è un po’ un ritorno, coniuga la semplicità delle cose belle artigianali e al gusto del design nordico, confortevole e lineare.

La maggior parte dei prodotti della Forest Collection sono in legno massello o multistrato rifinito ad acqua o a olio, con rivestimenti in fibre naturali come lino e juta e per la tavola si è scelta la ceramica, materiale nobile che arriva dalla terra.

I prodotti si inseriscono uniformemente uno con l’altro: dai tavoli di differenti dimensioni, alle sedie e poltrone, la libreria e le composizioni modulari, le lampade da terra, il letto e gli armadi, la cassettiera e i comodini o il settimanale.

Curiosi, lo speaker bluetooth Pelty che non ha bisogno di batteria o presa elettrica perché viene alimentato dal fuoco, i cubi componibili Bluebell liberamente accostati, i tre tavolini Socotra utilizzati insieme ma anche singolarmente, la snella piantana Tsingy e l’esile appendi abiti Kaindy, la poltroncina Goblin disponibile in cinque varianti colore, il cubo porta bici Gryfino e il leggero vassoio Monteverde con alloggiamento per piatto, bicchiere e posate, da utilizzare per cene sul divano e colazioni a letto.

Ogni pezzo è personalizzabile con consegna in 15 giorni.

 

<Barbara Tassara>

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Disegno Mobile: arredo ‘Made in Italy’ fatto a man...