DESIGN

Lumina festeggia la lampada ‘Daphine’ di Tommaso Cimini

Lumina, azienda italiana che produce lampade tecnologiche dal design essenziale per il settore residenziale e per il contract, festeggia i 45 anni del modello ‘Daphine’ creato da Tommaso Cimini.

Tanta luce, poca lampada” è ancora il principio ispiratore e la missione dei prodotti Lumina, al servizio delle prestazioni e della durabilità.

Anche il design di ‘Daphine’ si caratterizza di pochi elementi essenziali: un sottile braccio articolato, un piccolo diffusore orientabile e il trasformatore lasciato a vista sulla base, un oggetto in grado di creare la luce perfetta sia in versione da terra che da tavolo.

Disponibile in varie finiture, dal nero soft-touch, bianco opaco, nickel anodizzato, rosso opaco, giallo opaco e bronzo metallizzato, per l’anniversario realizzata in una serie limitata di 226 pezzi autografati e realizzati con una finitura inedita.

Un successo che negli anni è stato esposto nelle collezioni permanenti di importanti musei di design e arte contemporanea, dal Brooklyn Museum e Judd Foundation a New York al Musée des Arts Décoratifs a Parigi, dal Die Neue Sammlung a Monaco di Baviera al The Israel Museum a Gerusalemme.

Ettore Cimini, figlio del fondatore e anch’egli progettista, conduce l’azienda che utilizza l’economia circolare e distribuisce in 104 Paesi attraverso una rete internazionale di retailer multimarca selezionati.

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Lumina festeggia la lampada ‘Daphine’ di Tommaso C...