FASHION

Milano Fashion Week Women’s Collection 23 Febbraio – 1 Marzo 2021

Milano Fashion Week Women’s Collection Autunno-Inverno 2021-2022, in programma dal 23 Febbraio al 1 Marzo 2021, presenta 68 sfilate, 65 presentazioni e 7 eventi per un totale di 140 appuntamenti in calendario, una spinta ed un altro sforzo corale per rilanciare Milano e il fashion system italiano.

Saranno presenti per la prima volta nel calendario sfilate Brunello Cucinelli, Alessandro dell’Acqua x Elena Mirò, Del Core, We are Made in Itay, Onitsuka Tiger, Fabio Quaranta, Pierre-Louis Mascia, Maxivive, Dima Leu, Münn, Budapest Select, Alessandro Vigilante, Giuseppe Buccinnà e CHB.

Nuovi brand anche nelle presentazioni, fra i quali Moorer, Gonçalo Peixoto, Alabama Muse, Bacon, Push Button for Fila Korea, Peserico, Yatay, Canadian, OOF Wear, Revenant RV NT, AC9, Des Phemmes e Nervi, ACT N°1 e Marco Rambaldi.

Con la collaborazione con Confartigianato Imprese e con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE-Agenzia, prosegue l’impegno di CNMI al sostegno dei talenti emergenti che saranno visibili anche nelle vetrine di Rinascente. Gli appuntamenti della Milano Fashion Week Women’s Collection saranno amplificati in tutto il mondo grazie ai partner internazionali: Kommersant Publishing House per la Russia; Tencent Video per la Cina continentale (escluse Hong Kong, Macao e Taiwan) e The Asahi Shimbun, per il Giappone. Il partner italiano, Urban Vision, li diffonderà attraverso maxischermi posizionati in punti strategici delle città di Milano, Roma e New York.

“Quest’edizione della Milano Fashion Week testimonia ancora una volta un approccio di grande flessibilità, che ha spinto tutti gli attori dell’industria della moda a sperimentare nuovi linguaggi espressivi ed a cercare modi alternativi per promuovere e distribuire le grandi creazioni che contribuiscono a rendere questa settimana unica nel panorama internazionale” dichiara Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Il live streaming online è tuttora un palcoscenico e mezzo indispensabile per i brand per stimolare l’accelerazione del mercato del lusso nelle condizioni attuali e pregresse degli effetti di Covid-19 e della pandemia globale mondiale.

 

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

Milano Fashion Week Women’s Collection 23 Febbraio...