TASTE

‘miX Dubai’ il ristorante di Alain Ducasse

Lo chef stellato Alain Ducasse apre il ristorante ‘miX Dubai’ dentro il prestigioso Emerald Palace Kempinski situato sulla mezzaluna occidentale di Palm Jumeirah.

Distribuito su tre livelli, forte di una variegata offerta gastronomica, il lussuoso ‘miX Dubai’ è il più grande locale di proprietà dell’omonimo gruppo e conta più di quattrocento posti a sedere, una vista fronte mare, interni futuristici e terrazze esterne.

Il progetto è il risultato della stretta collaborazione tra lo chef e Manuel Clavel, dello studio di architettura Clavel Arquitectos. La sala, rivisitazione in chiave moderna dello stile architettonico islamico del Muqarnas, posa un gigantesco uovo dorato che culmina all’interno della cupola dell’hotel e garantisce l’accesso ad un’area esclusiva dedicata.

Il miX bar and miX ounge offrono un’esperienza culinaria di deliziose tapas, drink internazionali, all’interno o all’aria aperta con vista sullo skyline di Dubai.

Gli interni del miX Restaurant sono arredati dal marchio di design Pedrali con le collezioni Ester (sinuose poltrone e pouf disegnati da Patrick Jouin), Vic (sgabelli disegnati da Patrick Norguet), Laja (poltrone disegnate da Alessandro Busana) e Dream (tavoli), dalle tonalità tenui, che rispettano e fanno risaltare i piatti dello chef Ducasse, vere opere d’arte.

L’azienda italiana Pedrali produce design contemporaneo per il contract e la casa, pezzi versatili in combinazione tra loro lavorati nella sede di Mornico al Serio (Bergamo).

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

‘miX Dubai’ il ristorante di Alain Ducasse