TASTE

BoxEat Experience, una serata gourmet a domicilio

L’esperienza di ‘cucina a casa’ BoxEat nasce dalla collaborazione tra Papillon Milano 1990, realtà trentennale nel mondo del Banqueting e del Catering, e alcuni tra gli chef più famosi d’Italia.

Il progetto BoxEat è dedicato a veri e propri amanti della cucina e porterà nelle case i piatti gourmet di chef rinomati, come Filippo La Mantia, Luca Boer e la Fondazione Gualtiero Marchesi, già attivi in questi mesi.

Ma i piatti non arriveranno completi, bisognerà accettare la sfida di terminarli ed impiattarli, seguendo facilmente le istruzioni, consegnati in sottovuoto per garantirne la freschezza.

Luca Boer spazia tra i sapori di quattro regioni iconiche italiane, dal raviolo aperto e farcito di ragù classico emiliano, al morbido manzo piemontese, il caciucco con pane toscano ed ombrina boccadoro, la fregola e il Polpo della Sardegna.

Lo chef Filippo La Mantia ha invece scelto la Sicilia, con piatti di Mare e Terra, dalla caponata di melanzane al timballo di anelletti palermitani, il baccalà in olio cottura alle erbe dolci oppure un’inaspettata calamarata alla norma con ricotta di pecora e basilico fresco. Il vero cannolo siciliano con ricotta fresca e la torta savoia con nocciole tostate chiuderanno in bellezza le delizie per il palato.

Sul sito www.boxeat.it, tutti gli aggiornamenti dei piatti delivery che si possono ordinare ogni giorno anche con consegna Express entro le ore 12 in tutta Milano ed Hinterland.

<Barbara Tassara>


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

READING

BoxEat Experience, una serata gourmet a domicilio